Ultimo aggiornamento: lunedi' 23 settembre 2019 00:42

Lazio-Roma è il derby tra il veterano Inzaghi e l’esordiente Fonseca

01.09.2019 | 12:28

Il derby della capitale già alla seconda giornata di campionato è una rarità. E così Lazio e Roma si giocano la sfida più importante per le rispettive piazze quando sono solo all’inizio della loro stagione, anche se ci arrivano in maniera quasi diametralmente differente. I biancocelesti hanno espugnato con un netto 3-0 la Genova blucerchiata nella prima giornata e si sono dimostrati già più che pronti per far bene. Ad aiutare è sicuramente anche l’aver ormai digerito a tempo i dettami tattici di Simone Inzaghi, che è al suo quarto anno sulla panchina della prima squadra. Gli innesti del mercato si sono inseriti in un gruppo già consolidato e si sono subito adattati al volere del proprio allenatore, al suo ennesimo derby romano tra le volte da giocatore e da tecnico. Diversa la situazione sulla sponda giallorossa del Tevere: il 3-3 della prima giornata è emblema di un progetto iniziato da poco con Paulo Fonseca, che sta incominciando a infondere nei giocatore il proprio credo, ma che deve avere ancora del tempo per oliare tutti i meccanismi. Per lui questo sarà la prima stracittadina da allenatore della Roma e in conferenza ha detto di sapere quanto la sfida sia importante per i suoi tifosi. Non sarà semplice riuscire a trovare la quadra proprio contro i concittadini, forse per il lusitano sarebbe stato meglio arrivare a questo incontro più avanti. Ma un’eventuale risultato positivo porterebbe un entusiasmo e una fiducia incredibile nella squadra e nel suo progetto, un qualcosa che senza dubbio Fonseca si augura. Queste intanto le probabili formazioni per il match.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. Allenatore: Inzaghi

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Zappacosta, Mancini, Fazio, Kolarov; Pellegrini, Cristante; Ünder, Zaniolo, Florenzi; Dzeko.

Foto: twitter ufficiale Lazio