Dor9Cr-XUAAB93s

Lazio, notte fonda a Francoforte: l’Eintracht cala il poker, espulsi Basta e Correa

Serata da dimenticare per la Lazio. Dopo il ko nel derby, gli uomini di Simone Inzaghi crollano a Francoforte nella seconda giornata di Europa League: 4-1 il punteggio finale a favore dell’Eintracht che vince in scioltezza beneficiando anche delle espulsioni di Basta e Correa a cavallo dei due tempi. Di Da Costa (doppietta), Kostic e Jovic i gol dei tedeschi, Parolo è invece il marcatore dell’illusorio pari biancoceleste alla mezz’ora della prima frazione. Poker Eintracht, per la Lazio è notte fonda.

EINTRACHT-LAZIO 4-1

Eintracht Francoforte (4-4-2): Trapp; Da Costa, Hasebe, Russ, Falette; Gacinovic, De Guzmán (42′ st Stendera), Lucas Torró, Kostic (33′ st Twatha); Haller, Jovic (23′ st Rebic). All.: Hütter

Lazio (3-5-1-1): Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Wallace; Basta, Parolo, Leiva (30′ st Luis Alberto), Milinkovic (18′ st Berisha), Durmisi (18′ Lulic); Correa; Immobile. All.: Inzaghi

Arbitro: Serdar Gözübüyük (Olanda)

Marcatori: 4′ Da Costa (E), 23′ Parolo (L), 28′ Kostic (E), 7′ st Jovic (E), 45’+4′ st Da Costa (E)

Ammoniti: De Guzmán, Trapp, Russ, Kostic (E), Immobile, Basta (L)

Espulsi: Basta, Correa (L)

Foto: Twitter ufficiale Eintracht

Archivio: Europa League