Ultimo aggiornamento: giovedi' 10 giugno 2021 20:22

Lautaro: “Ho la testa dura, sono all’Inter per lo scudetto e ci penso ogni giorno”

16.01.2021 | 11:13

Nell’edizione odierna di SportWeek, settimanale della Gazzetta dello Sport, è presente una intervista a Lautaro Martinez alla vigilia dell’importante sfida contro la Juventus.

Su Antonio Conte e la sua esigenza: “E’ molto esigente. E’ un allenatore che lavora per migliorarti fisicamente e tatticamente. Per me è stato fondamentale, mi ha fatto crescere tanto e non voglio fermarmi”. 

Sullo scudetto come obiettivo: “Certo che lo voglio, lavoro per questo, sono qui per questo. Dopo tanti anni di dominio Juve, quest’anno il campionato è più equilibrato: il Covid-19, le 5 sostituzioni, hanno cambiato un po’ tutto. Ma meglio, è più divertente, meno scontato. Io non sottovaluto la Juve, non l’ho mai sottovalutata. E mi piace il gioco dell’Atalanta. Mi diverte pure la Roma, già prima del 2-2”.

Testa dura quella del Toro, ma sulle spalle, che pensa prima di fare: “perché quello che fai fuori poi te lo porti in campo. E se sbaglio m’incazzo. Voglio sempre giocare e vincere: lo scudetto con l’Inter”.

 

Foto: Twitter Inter