Ultimo aggiornamento: mercoledi' 09 giugno 2021 00:28

Chapecoense: domenica si ricomincia, esordio a due mesi dallo schianto

21.01.2017 | 10:20

Domenica 22 gennaio alle 21, ora italiana, a due mesi dalla tragedia aerea che ha provocato la morte di 71 persone, prenderà ufficialmente forma la seconda vita della Chapecoense. Il club brasiliano esordirà in campionato contro il Palmeiras di Felipe Melo, campione in carica e ultima formazione affrontata prima del disastro aereo di Medellin. A seguito dello schianto in Colombia la Chapecoense era rimasta con dieci giocatori, quelli che non erano saliti sul volo maledetto, ma solo uno di loro, l’attaccante italo-argentino Alejandro Martinuccio, è rimasto nella rosa del club brasiliano. La squadra è stata rifondata promuovendo molti ragazzi dalla Primavera e, sfruttando le molte offerte di aiuto arrivate da tutto il mondo. Fra i nuovi arrivi ci sono calciatori noti anche in Italia, come l’ex portiere della Roma, Artur e Túlio De Melo, attaccante che ha indossato la maglia del Palermo.

Foto: Twitter Chapecoense