Mondiali 2018
francia tw fifa

La Francia canta e balla: è sul tetto del Mondo!

La Francia è Campione del Mondo! Dopo 20 anni esatti i Galli tornano a vincere e a cantare sul prato del Luzhnaki di Mosca. La Croazia è costretta ad arrendersi alla forza e all’esperienza degli uomini di Deschamps, che trascinati dalla stella Antoine Griezmann si aggiudicano il secondo mondiale della propria storia.

I due allenatori decidono di affrontarsi schierando moduli speculari (4-2-3-1): Mbappé e Griezmann a supporto dell’unica punta Giroud, con Matuidi leggermente più avanzato sulla trequarti mancina; mentre Mandzukic rappresenta il terminale offensivo dei croati, con Rebic, Modric e Perisic alle sue spalle.

Partono bene i biancorossi che nei primi minuti tendono a schiacciare la Francia, molto più guardinga e attenta nel difendere. Dopo soli 18 minuti si sblocca il risultato: direttamente da calcio di punizione – ben calciata da Griezmann – il pallone viene toccato in area da Mandzukic (nel tentativo di anticipare Pogba) che beffa il suo portiere Subasic. Francia in vantaggio. Al 28′ è Perisic a ristabilire la parità: dopo una serie di carambole in area di rigore, stop di coscia e sinistro scaraventato alle spalle di Lloris. Il centrocampista dell’Inter però commette un’ingenuità 10 minuti dopo, saltando con il braccio largo nella propria area di rigore: l’arbitro, dopo aver consultato il Var, assegna il calcio di rigore, trasformato poi da Griezmann.

Nella ripresa la Francia dilaga. Nel giro di pochi minuti, prima Paul Pogba raccoglie l’assist dell’onnipresente esterno dell’Atletico Madrid, e scarica un sinistro imprendibile alle spalle di Subasic; poi Kylian Mbappé chiude i giochi (solo temporaneamente). Clamoroso l’errore di Lloris: al 69′, nel tentativo di rilancio, l’estremo difensore si fa soffiare il pallone da Mandzukic in pressione e regala il gol del 2-4 ai croati. Non accade più nulla, finisce così. La Francia sale sul tetto del Mondo!

Foto: twitter Fifa World Cup

Archivio: Mondiali 2018