Ultimo aggiornamento: martedi' 10 dicembre 2019 14:10

La Fiorentina sogna il ritorno alla vittoria ma viene beffata nel finale. L’Atalanta rimonta in extremis: è 2-2

22.09.2019 | 20:02

Chiesa e Ribery illudono la Fiorentina, Ilicic e Castagne fanno risorgere l’Atalanta. I viola vanno in doppio vantaggio col loro duo offensivo e sognano di interrompere una striscia di gare senza vittoria che dura addirittura da febbraio, credono che la fortuna sia dalla loro parte quando la var revoca il gol del 2-2 a Pasalic ma alla fine crollano sotto l’ultimo colpo nerazzurro firmato Castagne. La Dea paga le scorie del pessimo esordio in Champions ma si riprende all’ultimo, la Fiorentina è vittima di un sortilegio difficile da credere. Ribery, intanto, a 36 anni e 168 giorni, diventa il più vecchio marcatore straniero in Serie A.

Venerdì 20 settembre

20:45 Cagliari-Genoa 3-1 (Simeone, aut. Zapata, Joao Pedro – Kouame)

Sabato 21 settembre

15:00 Udinese-Brescia 0-1 (Romulo)

18:00 Juventus-Verona 2-1 (Ramsey, Ronaldo – Veloso)

20:45 Milan-Inter 0-2 (Brozovic, Lukaku)

Domenica 22 settembre

12:30 Sassuolo-Spal 3-0 (Caputo 2, Duncan)

15:00 Bologna-Roma 1-2 (Sansone rig – Kolarov, Dzeko)

15:00 Lecce-Napoli 1-4 (Mancosu rig – Llorente 2, Insigne rig, Ruiz)

15:00 Sampdoria-Torino 1-0 (Gabbiadini)

18:00 Atalanta-Fiorentina 2-2 (Ilicic, Castagne – Chiesa, Ribery)

20:45 Lazio-Parma

CLASSIFICA: Inter 12; Juventus 10; Napoli 9; Roma 8; Atalanta, Bologna 7; Milan, Torino, Cagliari, Brescia, Sassuolo 6; Lazio, Genoa, Verona 4; Parma, Lecce, Sampdoria Spal e Udinese 3; Fiorentina 2.

Foto: twitter Fiorentina