Ultimo aggiornamento: sabato 03 aprile 2021 22:08

Kubo: “Voglio tornare al Real Madrid per restarci, dipende tutto da me”

12.04.2020 | 18:20

Takete Kubo - Maiorca - AS

Se non fosse stato per l’emergenza Coronavirus, oggi, Takete Kubo, talento giapponese classe 2001 del Real Madrid ma in prestito al Maiorca, avrebbe giocato al Santiago Bernabeu contro i Blancos. Un appuntamento molto atteso dal ragazzo, che ad AS ha raccontato: “La verità è che volevo davvero giocarla. Tutte la partite sono importanti per me, ma questa sarebbe stata molto speciale. Quando ho compiuto 18 anni, il 4 giugno, il Real Madrid ha detto che sarebbe venuto in Giappone, per vedermi e hanno subito deciso di prendermi. E’ stato grandioso! All’inizio ero un po’ nervoso ad avere giocatori di fama mondiale intorno a me. Ma mi sono adattato a poco a poco, tutti mi hanno accolto bene e sono stato in grado di imparare molto da loro. Mi sento spesso con Lunin, siamo andati molto d’accordo durante la pre-season negli USA e ora siamo entrambi in prestito. Futuro?  In questo momento sono al Maiorca per dare il massimo e per dimostrare che posso di poter tornare al Real Madrid: dipende tutto da me. Farò di tutto per guadagnarmi il posto e tornare lì. La mia idea è chiara: voglio giocare tutte le settimane con la maglia del Real Madrid.”

 

Foto: AS