Ultimo aggiornamento: domenica 12 luglio 2020 11:03

Kroos rivela: “Io a un passo dal Manchester United. Ecco perché la trattativa saltò”

26.02.2020 | 22:35

Toni Kroos, centrocampista del Real Madrid, durante un’intervista concessa a Sky Sports UK, ha raccontato un interessante retroscena sul suo passato: “Il mancato passaggio al Manchester United? David Moyes venne a trovarmi e il contratto era quasi completo. Poi però lui fu licenziato e il club scelse Louis Vvan Gaal e questo ha complicato tutto perché voleva dare vita ad un progetto diverso. Così per qualche tempo non ho più sentito lo United e ho iniziato a dubitare che la trattativa sarebbe andata in porto. Poi è iniziato il Mondiale e Carlo Ancelotti, a quel tempo allenatore del Real, mi ha chiamato e ho scelto di volare a Madrid”, le parole di Kroos.

Foto: Twitter ufficiale Real Madrid