Ultimo aggiornamento: giovedi' 12 dicembre 2019 19:32

Koulibaly, unica nota lieta azzurra di Napoli-Genoa

10.11.2019 | 11:13

Continua il periodo difficile in casa Napoli. La settimana appena trascorsa ha segnato un punto di non ritorno in casa azzurra, con la squadra che ha deciso di disertare il ritiro imposto dalla società al termine della sfida contro il Salisburgo in Champions League.

Ieri sera, poi, ad acuire la crisi è arrivato il pareggio interno contro il Genoa, che aumenta a 12 il gap dalla vetta (occupata dall‘Inter ma con la Juve che dovrà giocare stasera). Una notte, quella del San Paolo, ancora negativa e che avrebbe potuto esserlo ancor di più senza l’intervento di Kalidou Koulibaly, provvidenziale nel negare un gol già fatto a Pinamonti.

Il senegalese, per l’importanza dell’intervento compiuto e per una prestazione in ogni caso positiva, è sembrato finalmente tornare ad assomigliare quello che, l’anno scorso, ottenne il premio di miglior difensore del campionato. Al Napoli, adesso, ancora non basta ma, nella buia serata di Fuorigrotta, l’ex Genk è stata l’unica nota davvero lieta.

Foto: Napoli Twitter