Ultimo aggiornamento: venerdi' 03 luglio 2020 16:20

KOUASSI, IL DIFENSORE DEL FUTURO ALLA CONQUISTA DEL BAYERN

17.06.2020 | 13:10

Niente rinnovo con il Psg. Tanguy Kouassi, a differenza di quanto raccontato nei giorni scorsi dalla stampa francese, lascia il club parigino per trasferirsi in Bundesliga: come rivelato ieri dall’autorevole Bild (notizia confermata anche da RMC Sport), infatti, il Bayern Monaco ha chiuso l’operazione per il talentuoso difensore classe 2002, in scadenza di contratto con la squadra di Al-Khelaifi. Kouassi sarà così il primo acquisto dei bavaresi in vista della prossima stagione: il 18enne è atteso in Germania nei prossimi giorni per la firma sul contratto quinquennale. Un colpo di assoluta prospettiva per la società di Monaco, sempre molto attenta ai migliori prospetti del calcio europeo.

Parigino doc ma di origini ivoriane, Tanguy Kouassi è nato il 7 giugno 2002 (è diventato da pochissimo maggiorenne) ed è cresciuto calcisticamente proprio nel vivaio del Paris Saint-Germain bruciando letteralmente le tappe. E non è un caso se il tecnico Tuchel lo ha lanciato subito in prima squadra nonostante l’età: in questa stagione, tra campionato e coppe, Kouassi ha disputato in questa stagione 13 gare (più due in Youth League), segnando pure tre reti, per una media di un gol segnato ogni 362 minuti giocati. Mica male per un difensore, seppur con il vizio del gol (sua, tra l’altro, la rete numero 4000 nella storia del Psg), di appena 18 anni.

Elevazione, rapidità e senso della posizione, Kouassi ha un fisico possente (1 metro e 87 di altezza), ma con grande agilità nei movimenti. Il classe 2002 è considerato il prototipo del difensore del futuro, un centrale di ottima stazza che però non disdegna qualità tecniche invidiabili e che gli permettono di giocare all’occorrenza da mediano. Le sue caratteristiche da predestinato lo hanno interessante agli occhi di molte big: su tutte il Bayern Monaco, rimasto stregato dal prospetto francese, che negli ultimi giorni ha accelerato le operazioni bruciando la folta concorrenza, assicurandosi un talento assoluto pronto a consacrarsi nel grande calcio e conquistare il cuore dei tifosi bavaresi.

Foto: Twitter ufficiale Psg