Kondogbia Inter Valencia

Kondogbia: “All’Inter situazione caotica, impossibile integrarsi. Pagherei io i 25 milioni per il riscatto”

Geoffrey Kondogbia, centrocampista francese trasferitosi durante la scorsa estate dall’Inter al Valencia con la formula del prestito con diritto di riscatto, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Cadena Ser ribadendo la sua intenzione di voler restare in Spagna anche nella prossima stagione: “Qui sono felice. Pagherei i 25 milioni necessari per il mio cartellino. Io e mister Marcelino abbiamo iniziato un discorso sportivo: lui conta su di me. Venivo da una stagione complicata e poco soddisfacente: avevo bisogno di ritrovare fiducia. Il mister mi ha dato minuti di gioco, io credo di aver fatto bene. Ma posso ancora crescere. Inter in difficoltà? Dal mio punto di vista, il problema di cui soffre l’Inter è principalmente uno: lo squilibrio. In due anni ho avuto 4-5 allenatori e compagni di squadra che cambiavano continuamente. La situazione era un po’ caotica. Un calciatore, specialmente se giovane, trova grande difficoltà a integrarsi in queste condizioni. Un club ha bisogno di stabilità, di proseguire sulla linea scelta anche se le cose, inizialmente, non vanno bene. È la società che deve preservare i giocatori e l’allenatore: è difficile avere un buon rendimento se c’è una rivoluzione continua”.

Foto: Bleacher Report

Commenti

Archivio: Altro