C7ONbxuXkAAYUq0

Kondogbia e Candreva non bastano: il Toro ferma la rincorsa Champions dell’Inter

Gol e spettacolo nel primo anticipo della 29ª giornata di Serie A tra Torino e Inter. Allo Stadio Olimpico “Grande Torino” termina 2-2 per effetto dei gol di Kondogbia e Candreva per i nerazzurri, Baselli e Acquah per i granata. Sono gli ospiti a passare in vantaggio al 27′ del primo tempo, quando Kondogbia si inserisce in area con un’azione solitaria e lascia partire un rasoterra centrale che beffa Hart, non esente da colpe. Il Torino ripristina il pari dopo una manciata di minuti: Baselli, al 33′, batte Handanovic con un colpo di testa sugli sviluppi di calcio d’angolo. Nella ripresa nuovo botta e risposta tra le due compagini: prima Acquah al 59′ regala il vantaggio al Toro con una bella conclusione di prima intenzione dai sedici metri, poi ci pensa Candreva a siglare il definitivo 2-2 con un preciso destro al volo al 62′. Nel finale di gara i nerazzurri hanno due chance per portare a casa i tre punti, ma Perisic è impreciso sotto porta. Pareggio amaro per Pioli, che rischia di salutare – forse definitivamente – il sogno di rimonta Champions.

TORINO-INTER 2-2

Torino (4-3-3): Hart; Zappacosta, Rossettini, Moretti, Molinaro; Baselli (85′ Maxi Lopez), Lukic, Acquah; Iturbe (70′ Falque), Belotti, Ljajic (65′ Boyé). All. Mihajlovic.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Medel, (57′ Murillo) Miranda, Ansaldi; Kondogbia (76′ Brozovic), Gagliardini; Candreva, Banega (60′ Eder), Perisic; Icardi. All. Pioli.

Marcatori: 28′ Kondogbia (I), 33′ Baselli (T), 59′ Acquah (T), 62′ Candreva (I)

Ammoniti: 96′ Maxi Lopez (T)

Arbitro: Banti di Livorno.

Foto: Twitter Serie A TIM

Commenti

Archivio: Altro