Ultimo aggiornamento: martedi' 01 dicembre 2020 00:34

Klopp e il primo incontro con Mané: “Sembrava più un rapper, l’ho quasi snobbato. Ora è speciale”

08.04.2020 | 15:56

Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool, ha parlato in merito al suo rapporto con Sadio Mané e del primo incontro avvenuto con il senegalese prima che approdasse alle sue dipendenze. Queste le parole a Rakuten TV: “E’ l’insieme del giocatore che lo rende così speciale. E’ resistente, veloce, tecnicamente bravo e gioca con entrambi i piedi. Ha fatto enormi sacrifici per essere dove è ora, ed è già un qualcosa di molto molto speciale. La prima volta che l’ho incontrato è stato a Dortmund. Era un ragazzo molto giovane, seduto col cappellino da baseball di lato più la striscia bionda che ha ancora. Sembrava più un rapper. Ho pensato: ‘Non ho tempo per lui’. L’ho quasi snobbato”.