Ultimo aggiornamento: lunedi' 07 giugno 2021 12:46

Khedira: “Mourinho la cosa migliore che mi sia mai capitata, mi ha cambiato la vita”

07.06.2021 | 12:46

Sami Khedira si è ritirato dal calcio giocato e a Marca ha raccontato le tappe della sua carriera: “Non è una decisione presa da un giorno all’altro, ho lasciato ciò che amo di più e devo assimilare piano piano. Il mio corpo non era più preparato per continuare a giocare ai massimi livelli e smettere si è rivelata la scelta migliore. Se non posso dare tutto me stesso, è meglio farsi da parte. In questo momento le sensazioni sono strane. Da una parte sei triste, certo, perché non giocherai più, ma dall’altra guardi a ciò che hai realizzato e provi molta felicità e orgoglio. Ho fatto una cariera fantastica”.

 

Su Mourinho e il suo approdo al Real: “La Spagna ci aveva appena eliminati dal Mondiale in Sudafrica ed eravamo tutti molto tristi, perché quella generazione meritava una finale. Improvvisamente ho ricevuto una chiamata: “Sami, il Real ti vuole e ti chiamerà Mourinho”. È uno cherzo, ho pensato. Ero molto nervoso e la mia principale preoccupazione era l’inglese, perché a quel tempo non lo parlavo. Così Mourinho mi ha chiamato e gli ho chiesto se potevamo parlare per sms! Rise e disse che andava bene. Mi ha detto che mi voleva al Real e quella conversazione ha cambiato la mia carriera. Mourinho è la cosa migliore che mi sia capitata”.

 

Foto: Twitter Juve