Ultimo aggiornamento: lunedi' 17 giugno 2019 15:14

Keane attacca lo United: “Rosa piena di ragazzini che piangono. E Mourinho…”

04.10.2018 | 22:22

Roy Keane, bandiera del Manchester United, ha attaccato pesantemente i Red Devils in un’intervista all’Irish Indipendent: “E’ una rosa piena di ragazzini che piangono. Quando scendi in campo giochi per l’orgoglio, per la famiglia, per la tua città. E non parlo di Pogba, dico in generale: tutti ad allenarsi male perché ce l’hanno con Mourinho. Tutti si preoccupano dell’allenatore ma non è solo lui il problema, quel che conta è il campo. ‘Esci e gioca, con orgoglio ed energia’. Sfortunatamente, in un club come lo United, tutto viene esagerato e anche quel che accade fuori influisce sui giocatori”.

Foto: Mirror