Ultimo aggiornamento: mercoledi' 23 settembre 2020 13:44

Kane rivela: “Pochettino? È stato un grande shock per tutti, inclusi noi giocatori”

25.11.2019 | 13:15

Harry Kane, capitano e attaccante del Tottenham, ha rivelato a Goal un retroscena dopo l’esonero di Pochettino:  “Volevo andare a trovarlo. E allora abbiamo chiacchierato per un paio d’ore. È stato bello farlo prima che arrivasse il nuovo manager. Martedì sera è stato un grande shock per tutti, inclusi noi giocatori”. Su Mourinho: “Poi c’è stata una rapida svolta. All’improvviso abbiamo avuto un nuovo manager, uno dei migliori manager che ci sono nel calcio, quindi automaticamente devi cambiare mentalità e pensieri e concentrarti sul campo. Mourinho ha vinto in tutti i club in cui è andato, questo non si può nascondere. Vuole vincere. È un vincitore collaudato. E io stesso ho chiarito che sono nella fase della mia carriera in cui voglio vincere trofei. Ho chiarito che voglio vincerli qui ed è che sarà un grande anno per noi. Realisticamente guardiamo alla Champions League e alla FA Cup in questa stagione per provare a farlo”. Ha proseguito: “Volevamo vincere quando Mauricio era qui e vogliamo vincere lo stesso ora con il nuovo allenatore. Ma ovviamente quando qualcuno ha una reputazione come quella di Mourinho, questo ti dà fiducia, ti dà quella fiducia in più per tutta la squadra”.

Foto: Profilo Twitter Tottenham