Ultimo aggiornamento: giovedi' 25 febbraio 2021 00:08

Juve, con la Spal tocca alla difesa in 3D

27.01.2021 | 11:25

Matthijs De Ligt - Juventus Twitter

La Juve e il futuro, le prime prove degli eredi di quella che fu la difesa della BBC (Barzagli, Bonucci, Chiellini). Questa sera contro la Spal in Coppa Italia, come riporta la Gazzetta dello Sport, toccherà alla difesa 3D.

In campo, infatti, il futuro bianconero, con De Ligt, Demiral e Dragusin. L’olandese, 21 anni, uno degli acquisti più cari della storia della Signora, torna titolare dopo il Covid e uno spezzone di gara con il Bologna.

Al suo fianco Merith Demiral, 22 anni, turco, che è reduce da un grave infortunio al crociato e altri piccoli problemini ed è pronto a dimostrare le sue vere qualità.

Poi c’è il più giovane di tutti, Radu Dragusin. 18 anni, classe 2002, il più giovane del lotto ma con qualità enormi. Il rumeno è in scadenza con la Juventus nel giugno 2021 e ha pronto un rinnovo quinquennale, anche se da tutta Europa è inseguito da vari club.

La Juve fa le prove generali per la difesa del futuro, con alle spalle, il sempre verde nonno Gigi Buffon, 43 anni domani.

Foto: Twitter Juventus