Ultimo aggiornamento: martedi' 19 gennaio 2021 16:25

Juric: “Stiamo facendo bene ma l’anno scorso eravamo più forti”

10.01.2021 | 19:35

Il tecnico del Verona, Ivan Juric, ha commentato il successo sul Crotone che lancia il suo Hellas addirittura a +6 punti rispetto alla scorsa stagione, allo stesso modo straordinaria.

Queste le sue parole: “Mi è piaciuto quasi tutto: nel primo tempo potevamo andare sul tre a zero, nel secondo nonostante il gol subito siamo stati in partita, con un altro modo di giocare, ma comunque efficace. Tra noi e il Crotone non c’è molta differenza, come con lo Spezia o il Torino sono tutte battaglie. È comprensibile che uno come Reca o come Messias possa metterti in difficoltà. Accettiamo anche le difficoltà”.

Qual è l’obiettivo?
“Per me è la salvezza: oggi, o a La Spezia, sono state partite tirate. Dobbiamo stare attenti in certi reparti perché siamo un po’ tirati, ma ciò non significa precludersi qualcosa”.

Che effetto le ha fatto ritrovare il Crotone?
“A Crotone ci sono tante persone alle quali voglio bene, abbiamo passato momenti belli e altri meno belli. Oggi un po’ di emozione c’è stata. Gli auguro il meglio, spero che possano fare un bel campionato”.

Foto: Sito uff. Verona