Ultimo aggiornamento: venerdi' 14 maggio 2021 16:56

Juric: “Grande errore il gol annullato a Faraoni contro l’Inter. Domani può giocare Kalinic”

30.04.2021 | 11:42

L’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, alla viglia della gara contro lo Spezia, è intervenuto in conferenza stampa. Sulla formazione: “La squadra sta bene ma non a livello di risultati. Domani mancheranno Vieira e Ceccherini, gli altri sono disponibili. Kalinic può essere un’opzione. Dimarco? In cinque partite non ha fatto nessun errore difensivo, è stato il nostro miglior difensore.  Come terzo a me piace molto: in questo momento capitano giocatori contro i quali può difendere e in fase di gioco fa bene. Lo vedo molto dentro, molto sereno, e mi auguro continui così. Zaccagni? Nella prima parte del campionato ha fatto il salto di qualità, adesso sta facendo giocare bene la squadra ma non è determinante come prima. L’altro giorno ha preso una brutta botta: un po’ di energie le ha recuperate, e in queste cinque partite deve essere fondamentale. Domani penso di farlo giocare, se lo merita. E spero si sblocchi davanti, perché ci manca tanto”.

Poi sull’episodio del gol annullato a Faraoni domenica scorsa contro l’Inter. “Quando succedono cose così pensi che sia fallo: non abbiamo protestato tanto, se non dopo un minuto, quando mi hanno detto che era regolare e che non era possibile annullarlo. Davide ha protestato a suo modo che è già tanto, conoscendolo. A me il VAR piace, il calcio in Italia è migliorato tanto da quando c’è. L’episodio dell’altro giorno è strano, è successo poco quest’anno. Sul challenge dicevo di no, se me lo chiedi adesso ti dico di sì. Quando capitano questi episodi ci vuole, ma in generale no. È stato un errore grande, l’abbiamo pagato noi. Ma non sono d’accordo sul challenge, mi va bene così com’è”.

FOTO: Twitter ufficiale Verona