Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 18:32

Juric: “Gli episodi hanno deciso la partita, potevamo fare meglio. Mercato in entrata? È presto per pensarci”

01.12.2019 | 23:36

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha parlato ai microfoni di Sky Sport: “Un saluto a Mihajlovic? Sta dimostrando un grandissimo coraggio. Penso che pochi come lui riuscirebbero a condurre una battaglia come la sua. Gli mando un abbraccio”.

Cosa è mancato a livello di meccanismi difensivi?
“Nei meccanismi. Abbiamo commesso qualche errore anche per merito dell’avversario. La partita l’abbiamo fatta bene come volevamo, la partita l’hanno decisa gli episodi. Loro li hanno sfruttati, noi no”.

Mancato qualcosa nell’ultimo passaggio?
“Non dobbiamo perdere di vista cosa siamo noi. I ragazzi hanno fatto una buonissima partita con qualche errore che abbiamo pagato”.

Modo di giocare uomo contro uomo più dispendioso?
“Penso che non è uomo contro uomo il nostro gioco. Vedendo i dati abbiamo corso anche con la Fiorentina di più degli avversari. Non credo sia più dispendioso rispetto ad altri modi di giocare”.

Lo chiederà un attaccante a gennaio?
“Adesso abbiamo due partite da giocare al meglio. Poi faremo il punto della situazione e vedremo cosa possiamo fare”.

Foto: Hellas Verona Twitter