Ultimo aggiornamento: martedi' 18 febbraio 2020 00:25

Juric: “Possiamo far male alla Juventus. Modulo? Conta poco, mi aspetto cose positive”

19.10.2018 | 14:23

Juric

Ivan Juric si prepara al suo nuovo esordio sulla panchina del Genoa. Lo aspetta una partita parecchio complicata, all’Allianz Stadium, contro la Juventus. Intervenuto in conferenza stampa, il tecnico, che ha preso il posto di Davide Ballardini, ha detto: “La Juventus è una squadra forte non solo in Italia ma in Europa. Penso stia un giocando un calcio bello, una squadra forte e in un gran momento. Ronaldo I giocatori acquisiscono una mentalità. Mi incuriosisce come chi arriva alla Juve dopo un periodo un po’ sottotono e migliora“. Sul modulo: “Secondo me i moduli contano poco. Conta il modo come si vede il gioco in campo. Cercheremo di portare in campo quello che penso. Ho tanti attaccanti che penso siano bravi. Marchetti o Radu? Non ho ancora deciso”.

Sulla possibilità di fare punti a Torino: “Chances sempre ce ne sono. Io sono convinto che possiamo far bene. La Juve in questo momento gioca il miglior calcio da quando c’è Allegri. Magari hanno trovato la rosa giusta. Io sono convinto che possiamo fargli male, poi quando giochi contro una grande squadra dipende da loro. Abbiamo già lavorato da un po’ e mi aspetto tante cose positive. Poi con la Juve non ti è permesso far bene ciò che pensi. Penso però di vedere tante cose che ho fatto in questa settimana“.

 

Foto: sito ufficiale Genoa