Ultimo aggiornamento: giovedi' 03 dicembre 2020 14:08

Juric: “Barak è un calciatore completo. Faraoni? Rischia di saltare anche l’Atalanta”

20.11.2020 | 15:20

Ivan Juric, tecnico dell’Hellas Verona, in conferenza stampa ha presentato la gara contro il Sassuolo in programma domenica pomeriggio al Bentegodi. “Loro stanno facendo benissimo e giocano con grande sicurezza, sarà una partita veramente difficile. Sono arrivati ad un livello dopo anni con lo stesso allenatore, che ha ottime idee e senza vendere nessuno. Pausa Nazionali? Non sono arrabbiato con nessuno, ma si sono fatte le cose con poca logica e senza rispetto per i calciatori. Dispiace per Lazovic, ma anche per Lovato che dovrà ritrovare la forma. Faraoni? E’ ancora fermo, penso che non ci sarà nemmeno contro l’Atalanta. Kalinic? Mi aspetto che faccia giocare bene la squadra, ha partecipato molto nei nostri gol ma è stato sfortunato a Milano. L’importante è che partecipi al gioco e che riesca ogni tanto a buttarla dentro. Anche Cetin è tornato dalla Nazionale con una botta alla caviglia. Dobbiamo stare attenti a valutare le cose, non dobbiamo perdere i giocatori. Barak è un calciatore completo, ha un buon piede ma ha fatto allenamento oggi dopo la Nazionale. Empereur? Voleva andare in Brasile, con lui ho fatto un buon lavoro. Gli ho augurato buona fortuna, ma sono molto dispiaciuto perché avevamo bisogno di tutti, ma per lui era una grandissima occasione.”

Foto: twitter uff Hellas Verona