Calciomercato
Hart Daily Star

Joe Hart: “Mi sentirò un giocatore importante solo se lascio il City”

Continua l’enigma portiere in Premier League. La situazione di Courtois è ancora tutta da definire, con il portiere belga desideroso di tornare a Madrid dai suoi figli ma con un contratto in scadenza il prossimo anno con il Chelsea. E il Real Madrid attende il momento giusto per “colpire”. L’estremo difensore del Leicester Schmeichel è stato blindato invece dal tecnico Puel (“Abbiamo bisogno di lui”). Ecco dunque che sbuca il nome di Joe Hart, attuale portiere del Manchester City che, secondo quanto riportato dalla BBC, non si dice affatto contento della sua esperienza alla corte di Pep Guardiola. Il tecnico catalano non vede l’inglese tra le sue priorità per difendere i pali dei Citizens: meglio Ederson e Claudio Bravo. Motivo per cui negli ultimi due anni il classe ’87 è andato al Torino e al West Ham, come chiarisce nella sua intervista: “Ho fatto tutto quello che dovevo fare nelle ultime due stagioni perché volevo partecipare alla Coppa del Mondo. Lì dove mi hanno detto di andare, lì sono andato. Ho esperienza, ho giocato ai massimi livelli nella mia carriera. Voglio e devo sentirmi un giocatore importante e questo può succedere solo se partirò definitivamente”. Hart ha ancora un anno di contratto con il City, stessa situazione di Courtois. Secondo la fonte britannica, il Chelsea gli starebbe facendo un pensierino, in caso di partenza del belga.

Foto: Daily Star

 

Archivio: Calciomercato