Ultimo aggiornamento: giovedi' 04 marzo 2021 09:40

Joao Pedro: “La Serie A è difficile, i numeri di Ronaldo lo confermano. Doping? Ancora oggi non digerisco la squalifica”

26.12.2019 | 10:39

L’attaccante del Cagliari, Joao Pedro, ha rilasciato un’intervista a Globoesporte nella quale ha analizzato il sorprendente avvio di stagione del club rossoblù in un campionato difficile come la Serie A: “Cristiano Ronaldo, uno dei più grandi della storia, in Spagna ha segnato 40 goal mentre in Italia 25. E’ difficile giocare contro le difese italiane, e lui ne è la testimonianza“.

Bilancio personale 

“Più gol di Ronaldo? Mi dà fiducia. Il campionato italiano è molto difficile. Si tratta di un torneo molto tattico. Sono rimasto sorpreso da quello che è successo con la squalifica per doping. Non avevo fatto niente di male. Sono stato fortunato a poter dimostrare tutto. Ma quando il tuo nome viene tirato in ballo, la parola doping diventa qualcosa di molto forte. Dopo quanto mi è successo, sono andato a cercare molti casi e nella maggior parte di essi si è trattato di un errore medico o di terze parti. Ancora oggi è molto difficile da digerire”.

Foto: Twitter Cagliari