Ultimo aggiornamento: mercoledi' 21 luglio 2021 13:05

Italiano-Fiorentina: muro contro muro. Se Commisso non paga la penale…

24.06.2021 | 21:31

Situazione ancora bloccata per Vincenzo Italiano nuovo allenatore della Fiorentina. E non è così scontato che ci siano evoluzioni nelle prossime ore, considerato anche che I Platek torneranno in Italia dopo questo fine settimana. La loro posizione è sempre la stessa: non intendono accettare contropartite tecniche per una questione di principio, lo Spezia ha un accordo che prevede il pagamento della penale da un milione. E ora probabilmente la Fiorentina ha anche il dovere di pagare la famosa penale, come aveva pensato già da sabato scorso, per non ingarbugliare ulteriormente una situazione già difficile. Anche perché Italiano si è impegnato con i viola e con l’aria che tira anche i rapporti con lo Spezia sono stati compromessi. Sono circolate voci su un ritorno dei viola in direzione Fonseca, voci che possono starci. C’erano stati contatti sia con il portoghese che con Liverani. Ma per la Fiorentina la priorità dovrebbe essere quella di liberare Italiano da una soluzione delicata, come succede normalmente per qualsiasi operazione di mercato e senza tirarla troppo per le lunghe. E’ stata la Fiorentina a cercare Italiano, incassando il sì e sapendo che c’era una penale. Proprio per questo motivo sarebbe finalmente il caso di uscire da qualsiasi equivoco. E invece la situazione si sta ingarbugliando, ora dopo ora sempre più.

 

Foto: sito Spezia