Ultimo aggiornamento: venerdi' 18 giugno 2021 14:22

Italiano: “Dobbiamo cambiare atteggiamento. Nzola? Lo stiamo aspettando”

30.04.2021 | 16:44

Il tecnico dello Spezia, Vincenzo Italiano, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Verona: Ci avviciniamo all’obiettivo, non devono subentrare paure e ansie: bisogna giocare liberi di testa, e fare quello che si prova in settimana. Sapevamo già a inizio anno che sarebbe stato un campionato difficile, di sacrificio e di momenti negativi. Ci avviciniamo alla fine, abbiamo un vantaggio di due punti sulla terzultima e dobbiamo fare di tutto per difenderlo. Il Verona sta attraversando un momento non bello, ma per noi sarà comunque una sfida difficile. Ho visto visto le ultime partite, è una squadra che manda tanti uomini in zona gol, che attacca con quasi tutti gli effettivi, e che deve essere affrontata con intensità e furore. Dobbiamo essere diversi da quelli visti a Genova, dove non mi è piaciuto l’approccio alla gara. Servirà un’altra concretezza nelle ultime cinque partite, dobbiamo essere più determinati e vogliosi di far gol: dobbiamo migliorare su questo aspetto, perché le situazioni comunque le creiamo.

 

Su Nzola: “È un giocatore importante. In questo momento aiuta, si sacrifica, e mi spiace che non riesca a fare gol, perché sono convinto che una rete possa sbloccarlo. Lo stiamo aspettando: deve stare sereno e fare quello che fa durante la settimana, sono convinto che darà il suo contributo in queste ultime giornate”.

 

Foto: Twitter Spezia