Mancini training Nazionale Twitter

Italia-Arabia Saudita, al via l’era Mancini: le ultimissime sulle probabili formazioni

Allo stadio Kybunpark di San Gallo è tutto pronto, alle 20:45 di domani andrà in scena la prima uscita dell’Italia targata Roberto Mancini. L’avversario sarà l’Arabia Saudita dell’argentino Juan Antonio Pizzi, nonostante si tratti di un’amichevole il nuovo commissario tecnico azzurro andrà a caccia di segnali, risposte e conferme: in campo, con il 4-3-3, dovrebbero trovare spazio Donnarumma tra i pali, Zappacosta (in ballottaggio con Florenzi) e il nuovamente azzurro Criscito sulle corsie laterali difensive, la coppia milanista Bonucci-Romagnoli guiderà il reparto arretrato. In mezzo al campo Cristante interno destro, Jorginho in cabina di regia e Pellegrini mezzala sinistra. In avanti il tridente offensivo sarà molto probabilmente composto da Politano, Belotti (leggermente favorito su Balotelli che giocherà comunque contro la Francia a Nizza) e Insigne. Scalpitano Perin, Caldara, Bonaventura, Berardi, Chiesa, Verdi e Zaza. Molti di questi troveranno sicuramente spazio nella seconda frazione di gioco. La Nazionale azzurra, dopo la breve parentesi Di Biagio, è pronta a ripartire con il nuovo ct. L’era Mancini può avere inizio. A seguire le probabili formazioni dell’incontro:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Romagnoli, Criscito; Cristante, Jorginho, Pellegrini; Politano, Belotti, Insigne. Allenatore: Mancini.

Arabia Saudita (4-3-3): Al Mosailem; Al Mowalad, Omar Hawsawi, Osama Hawsawi, Al Shahrani; Al Jassim, Al Faraj, Al Muwallad; Al Dawsari, Al Sahlawi, Bahebri. Allenatore: Pizzi.

Archivio: Altro