Inzaghi

Inzaghi: “Vittoria sofferta ma meritata. Su Keita e il mio futuro…”

L’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ha commentato così ai microfoni di Premium Sport il successo sul Torino: “Ci credevo. Stasera ho visto un’ottima Lazio, siamo stati bravi a rimanere in partita e vincere meritatamente, anche se con qualche sofferenza. Per noi era una tappa fondamentale: ora interpretiamo bene le ultime dieci partite. Keita ha fatto ottime gare anche dall’inizio, ma avendo tanti giocatori devo fare delle scelte. Questa gara l’avrebbe potuta iniziare, ma ha avuto un problema al piede. L’avevo visto voglioso e sapevo che mi avrebbe aiutato. Due cambi li ha dovuti fare il dottore, quindi ho dovuto aspettare per metterlo. Anche Lukaku e Wallace hanno fatto benissimo e questa è la cosa che mi fa guardare al futuro con fiducia. Domenica a Cagliari avremo fuori Milinkovic e dovrà giocare qualcun altro, ma sono fiducioso. Continuiamo a lavorare così, siamo in un buon momento e vogliamo proseguire. Dobbiamo guardare gara per gara, e l’ho detto anche ai ragazzi. Il nostro piazzamento non è frutto del caso, ma del lavoro. Dopo la sosta avremo tre sfide in una settimana e dovremo farci trovare pronti. A livello di costruzione del gioco abbiamo fatto benissimo. Quello che più conta per un allenatore è la risposta di chi entra, ed io ho sempre risposte positive. Il mio rinnovo? Mi sto concentrando sul campo, ma c’è un grande rapporto con il direttore e il presidente”.

Foto: Twitter Lazio

Commenti

Archivio: News