Ultimo aggiornamento: giovedi' 16 settembre 2021 00:31

Inzaghi: “Toro? Come una finale. Belotti fortissimo, ma non lo scambierei con Immobile”

12.03.2017 | 15:39

Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, ha presentato così in conferenza stampa il monday night di domani contro il Torino: ”Noi siamo sicuramente in un buon momento, abbiamo ottenuto risultati importanti, però dovremo confermarci. Affrontiamo una grande squadra, allenata molto bene, conosco Sinisa, è un amico e un bravissimo allenatore. Le sue squadre sono sempre organizzate. Il Torino nel girone di ritorno ha perso qualche punto per strada, ma è una squadra ben costruita e hanno il capocannoniere del campionato. Dovremo fare attenzione e fare una partita determinata. Ci siamo allenati bene, ho visto i ragazzi concentrati in allenamento. Voglio il 100% da tutti dal 1′ al 95′, per noi questa è una gara importantissima, come una finale, perché vogliamo rimanere in alto in classifica. La classifica è corta, nessuna squadra molla di un centimetro, sarà una grande lotta. Sarà la sfida tra Immobile e Belotti? : “Sono i due attaccanti italiani più forti del momento, per questo fanno coppia in Nazionale. Mi piace tantissimo Belotti, mette tanto in campo, fa reparto e gol, ma non lo cambierei con Immobile. Ciro ci sta dando tanto a livello di reti, e prestazioni. E’ un leader, in alcuni momenti della partita, quando abbiamo un momento no, è il primo a incitare i compagni. Ha sempre il sorriso sulle labbra. Lo conoscevo già, per questo lo abbiamo voluto qui. Ho stima di Belotti, ma ripeto non lo scambierei con Immobile”.

Foto: Twitter Lazio