inzaghi Twitter Bologna

Inzaghi: “Orgoglioso di aver tenuto testa al Sassuolo. Destro si sudi il posto”

Intervistato ai microfoni di Sky Sport al termine di Sassuolo-Bologna, Filippo Inzaghi, allenatore dei rossoblù, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando del pareggio contro i neroverdi: “Avevamo fatto la bocca alla vittoria soprattutto per la prestazione dei ragazzi. Abbiamo preso una ripartenza ingenua, poi c’è questo intervento molto dubbio. Calabresi mi dice che probabilmente non lo tocca. Dispiace, ma tener testa al Sassuolo per noi è motivo di grande orgoglio. Siamo sulla strada giusta, fare quattordici tiri in porta qui non è semplice. E’ stata una grande gara per noi. Si sta creando una bella alchimia, oggi comincio a vedere la mia squadra”. A chi può esser paragonato Svanberg? “Ognuno è se stesso. Lui è molto bravo, bisogna fare i complimenti al Bologna che l’ha trovato, pagato e soffiato a diverse squadre importanti. Un ’99 che viene al Bologna e si prende la maglia da titolare vuol dire che ha un bel futuro davanti. Inoltre è un bravo ragazzo, non si lamenta, ha lo spirito giusto”. Sul mancato impiego di Destro: “Tutti devono guadagnarsi il posto sudando, io poi sono qui per fare delle scelte”. Un messaggio a Gattuso? “Ci siamo sentiti, lui è molto tranquillo. Fa parte del calcio, spero che vinca e riparta oggi. Io gli sono vicino, è un amico”.

Foto: Twitter Bologna

Archivio: Altro