Ultimo aggiornamento: mercoledi' 05 maggio 2021 17:55

Inzaghi: “Devo essere onesto, la società ha fatto gli innesti giusti”

05.12.2020 | 18:03

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, dopo la vittoria contro lo Spezia, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste alcune delle sue dichiarazioni: “Sono soddisfatto, avevo chiesto voglia e determinazione alla squadra e ce l’abbiamo avuta. Potevamo soffrire, così è stato. Abbiamo trovato un avversario che gioca molto bene a calcio però penso che i ragazzi, nonostante le 24 ore per preparare la gara, abbiano voluto vincerla. Ancora dobbiamo migliorare, non possiamo concederci delle pause. Va dato anche atto ai ragazzi che sono tornati mercoledì da Dortmund alle 5 e mezza del mattina, giovedì ci siamo ritrovati e ieri siamo dovuti partire per venire ad affrontare un avversario tosto come lo Spezia. Oggi non potevo rinunciare ad Immobile, fortunatamente ha fatto gol. Tutti gli altri attaccanti avevano dei problemi. Quest’anno devo essere onesto e obiettivo: abbiamo fatto gli innesti giusti, la società a livello numerico ha lavorato bene. Sappiamo tutti bene che stiamo avendo ritmi complicati. Dal post Covid è cambiato il calcio. Gli altri anni, con l’Europa League, eravamo impegnati ma non c’è lo stesso stress rispetto alla Champions. La stessa cosa me l’ha detta Favre. Un impegno a settimana è totalmente diverso che averne tre e tornare alle 5.30 di mattina.”

Foto: twitter uff Lazio