Inzaghi conferenza Europa League Lazio Twitter

Inzaghi: “Tutti convocati tranne tre. Domani giocherà Luis Alberto e su Immobile…”

Smaltita l’euforia per la vittoria nel derby, la Lazio torna in campo domani sera nella difficile trasferta di Firenze. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato così del momento della sua squadra: “Inizio dal rifare i complimenti ai ragazzi per come hanno interpretato il derby. Non era semplice, però ora dobbiamo essere bravi a resettare l’euforia e a concentrarci per la partita di domani, che sarà molto insidiosa. Mancano tante partite, ma da qui saranno tutte finali. Voglio molta attenzione, la Fiorentina è un’ottima squadra, rapida e veloce”. Sulla questione infortunati l’allenatore della Lazio risponde così: “Strakosha ha avuto buoni riscontri, ora vediamo come reagirà la spalla. Allenamento positivo anche per Lulic, mentre Immobile a parte martedì ha sempre lavorato a pieno regime. Domattina piccola sgambata in campo, però intanto sono tutti convocati a parte Berisha, Wallace e Lukaku”. Sulla sfida di domani Inzaghi ha mandato anche qualche segnale sulle scelte di formazione: “Ho parecchi dubbi. Sicuramente giocherà Luis Alberto, poi per gli altri valuterò dopo l’allenamento di domani. Romulo-Marusic? Credo che Romulo sia una grandissima risorsa, sono contento di averlo in gruppo. Prima del Milan l’avevo visto molto bene e ho scelto lui. Poi contro la Roma stavano entrambi bene, io penso che sia una cosa positiva per un allenatore avere dei ballottaggi, come ne ho per domani. Li scioglierò domattina, anche prima del derby c’erano diversi giocatori che avevano recuperato. Anche per domani ho dei dubbi ma sono contento di averli, sono contento di non avere più 12-13 giocatori a disposizione come accaduto contro il Siviglia”. Infine non poteva mancare una battuta sulla corsa Champions: “Secondo me con così tante partite da giocare la classifica va guardata il meno possibile. Dobbiamo pensare all’avversario, ora avremo Fiorentina e Parma. Questa settimana abbiamo lavorato bene sul campo, dovremo fare una gara importante. Poi dopo il Parma ricominceremo a giocare anche in infrasettimanale e il calendario sarà più fitto. La classifica la dovremo guardare più avanti, cercando di considerare ogni partita una finale, dobbiamo recuperare terreno”.

Foto: Twitter ufficiale Lazio

Archivio: News