Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 maggio 2024 00:10

Inter, l’ora delle visite: Asamoah ok. E dopo lo “spareggio” dell’Olimpico…

15.05.2018 | 15:00

Inter scatenata sul mercato. In attesa del big match contro la Lazio che può valere il quarto posto con allegato pass Champions, il club nerazzurro continua a lavorare per rinforzarsi in vista della prossima stagione. Nelle scorse ore Kwadwo Asamoah, esterno sinistro ghanese in scadenza con la Juventus, ha svolto le visite mediche di rito: per il classe ’88 pronto un contratto triennale, con l’Inter che aveva da tempo raggiunto l’accordo con l’entourage del calciatore. E dopo lo “spareggio” dell’Olimpico di domenica prossima, verranno completati gli iter burocratici per gli altri due colpi nerazzurri che vi abbiamo raccontato nei dettagli: Stefan De Vrij, che arriverà a parametro zero e il cui contratto è stato già depositato (come annunciato dal ds Ausilio), e Lautaro Martinez che – salvo variazioni di programma – è atteso entro fine mese in Italia, con l’Inter che ha respinto tutti i tentativi del Racing Avellaneda di trattenere l’attaccante classe ’97 fino a dicembre. E nelle scorse ore l’agente di Lautaro ha confermato l’imminente sbarco a Milano: “Stiamo solo aspettando la chiamata dell’Inter per la partenza. Le visite mediche potrebbero essere tra una settimana o qualche giorno più tardi”.

Foto: sito ufficiale Juventus