Ultimo aggiornamento: giovedi' 02 luglio 2020 11:40

Inter, a Brescia per prendersi la vetta (almeno per una notte). E cancellare i rimpianti di sabato

29.10.2019 | 10:25

Occasione per la vetta, atto secondo. L’Inter di Antonio Conte, stasera, avrà nuovamente la possibilità di portarsi in vetta al campionato, almeno per una notte. Dopo aver cestinato la chance di scavalcare la Juve sabato, nel pareggio contro il Parma a San Siro, i nerazzurri vincendo a Brescia supererebbero i bianconeri, che comunque 24 ore dopo avrebbero la possibilità di replicare.

Il compito, di certo, non sarà facile. Perché di fronte ci sarà un avversario affamato di punti salvezza e perché, come Conte non ha mancato di dire, la rosa nerazzurra è al momento decimata da infortuni di varia entità o, come nel caso di alcuni singoli, logorata dal recente gran numero di impegni ravvicinati.

La voglia di cancellare il rimpianto di sabato, comunque, è enorme e, al Rigamonti, questo potrebbe anche fare la differenza. Per scavalcare e mettere pressione alla Juve, per vivere – almeno per una notte – una notte da prima della classe del massimo campionato.

Foto: Twitter ufficiale Inter