Altro
Diego Tardelli foto Twitter 32Red

Incredibile in Cina: si tocca il viso durante l’inno, un turno di stop a Diego Tardelli

Ha dell’incredibile quanto accaduto in Cina. Diego Tardelli, attaccante brasiliano dello Shandong Luneng, è stato squalificato per una giornata per essersi toccato il viso durante l’inno nazionale prima di una partita. Il regime comunista ha infatti approvato una legge l’anno scorso per punire severamente le persone che non rispettano l’inno. Il 33enne, ex San Paolo, stava guardando in basso e si sfregava il viso con una mano prima della gara contro lo Shanghai Sipg di domenica scorsa. Atteggiamento che non è piaciuto ai vertici della Federazione cinese: “I modi di Tardelli non erano solenni mentre l’inno nazionale veniva suonato e cantato, causando un impatto sociale negativo”, si legge nel comunicato.

 

Foto: Twitter 32Red

Archivio: Altro