Ultimo aggiornamento: mercoledi' 22 gennaio 2020 12:17

Immobile: “Pareggio più giusto. I gol nel finale? Non è fortuna. Scudetto? Continuiamo a crescere”

11.01.2020 | 20:17

Ciro Immobile, attaccante della Lazio decisivo con il Napoli, a fine partita ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky Sport: “Una vittoria che rappresenta tanto, anche per com’è arrivato. Complimenti al Napoli per la partita che ha fatto. Il pareggio era un risultato più giusto. Molti dicono che questa è fortuna, io credo che sia non mollare mai, fa parte della nostra squadra. Ci crediamo sempre fino alla fine, è scattato qualcosa nella testa che ci dà sempre una spinta positiva. C’è da dire grazie al nostro pubblico, oggi straordinario”.

Scudetto? “L’obiettivo è quello di continuare a crescere. Ora si stanno vedendo i risultati, siamo al quarto anno, gli obiettivi sono quelli dell’inizio. Non ci montiamo la testa, restiamo coi piedi per terra. Quando non ci arrivi col gioco ci arrivi in altri modo e va bene lo stesso”.

Alla fine il gol è tuo e non è autogol di Di Lorenzo. “La palla era quasi in porta, il gol è mio. Quelli del fantacalcio si arrabbiano, non li facciamo arrabbiare. Sono numeri importanti, ma io resto coi piedi per terra e penso a lavorare. Voglio continuare a crescere e a giocare con la squadra, mi diverto. I compagni mi mettono sempre in porta, sono contento”.

Foto: Lazio Twitter