Ultimo aggiornamento: venerdi' 22 november 2019 12:53

Immobile: “Oggi è fondamentale, mai pensato di lasciare la Lazio. CR7? Il suo arrivo è stato uno stimolo”

07.11.2019 | 11:57

Ciro Immobile, attaccante della Lazio e della Nazionale azzurra, ha parlato sulle pagine de Il Corriere dello Sport. Queste le sue principali dichiarazioni: “Oggi è una partita fondamentale, conta il risultato. In Scozia abbiamo giocato bene ma quando siamo in difficoltà diamo il meglio. Abbiamo giocato contro grandi squadre e conquistato 9 punti quando in pochi ci credevano. Spero di segnare anche contro il Celtic. Il record di Higuain di 36 gol in campionato è una cifra importante. Si lavora, poi quando i record arrivano si è sempre felici. Il mio rapporto con la Lazio? Sto bene qui, non c’è mai stato il pensiero di andare via. Non ci penso nemmeno. Ho comprato una casa, è sopra l’Olimpico, sarò più vicino allo stadio (ride, ndi). La città ci piace, è vicina al paese di mia moglie, è vicina alla mia città. Cristiano Ronaldo? Per noi attaccanti è stato uno stimolo in più da quando è arrivato. Segna di meno quest’anno, è vero, ma non dimentichiamo i suoi 700 gol. La concorrenza con Belotti in Nazionale? È bello perché non c’è solo competizione lì davanti, ma anche in altri ruoli. I meriti vanno a Mancini visto che non era semplice riavvicinare la gente dopo la grande delusione del mondiale”.

Foto: Lazio Twitter