Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 09:47

Immobile e i 100 gol in biancoceleste: “Che orgoglio! Il primo giorno alla Lazio ho fatto una promessa”

04.11.2019 | 10:55

Ciro Immobile ieri sera con la rete realizzata contro il Milan ha raggiunto quota 100 gol con la maglia della Lazio, un bottino niente male considerate le 147 gare disputati dal 2016 a oggi. Il centravanti si candida sempre più a indossare anche una maglia da titolare al prossimo Europeo con la Nazionale azzurra. Finora, in undici giornate di campionato, Re Ciro ha timbrato il tabellino ben 13 volte, per la gioia di Simone Inzaghi. Lo stesso Immobile, dopo questo storico traguardo ha parlato così ai microfoni di Lazio Style Channel: “100 reti con la Lazio? Sono soddisfatto, davvero orgoglioso di questo traguardo che va diviso con tutti i miei compagni. Gioco in una squadra che mi mette nelle migliori condizioni di fare gol. Ringrazio il mister e il suo staff che mi ha dato fiducia in tutto questo tempo. Dedica per il gol? Il pensiero va a mia moglie, ai miei figli, ai miei genitori che mi hanno cresciuto sempre con dei valori. Non nomino mai mio fratello, ma lui sa che è anche merito suo di tutta questa cavalcata vincente. Mia moglie c’è sempre, anche stasera a Milano, ormai è un talismano. Il mio pensiero non può andare che a loro. Ora abbiamo raggiunto il quarto posto, stiamo lottando, dobbiamo restare lì. Quando sono arrivato qui il primo giorno non ho promesso gol, ma un’altra cosa: il massimo impegno. I gol sono il risultato del feeling instaurato con i miei compagni. Avvicinarsi a questi nomi come Giordano e Chinaglia per me è motivo d’orgoglio”.

 

Foto: Twitter ufficiale Lazio