Ultimo aggiornamento: giovedi' 13 maggio 2021 00:28

Immobile: “Avevo un po’ di paura prima di calciare il rigore. Non possiamo permetterci questi cali mentali”

02.05.2021 | 14:42

Intervistato da Dazn, Ciro Immobile ha parlato a termine della partita contro il Genoa: “Perin è un grande portiere, lo ha dimostrato oggi e in carriera, ha tenuto a galla la sua squadra, è stato bravo. Abbiamo avuto il solito calo mentale nostro, è la seconda volta che accade, anche contro il Benevento è andata così. Non possiamo permettercelo e non dobbiamo ripeterlo. Quando subiamo gol nei minuti finali è una questione di testa. Il rigore? Quando sbagli ci sta che temi di sbagliarlo, c’era un po’ di paura prima del fischio dell’arbitro. Ma l’importante era raddoppiare ed è andata bene. Cosa mi ha detto Luis Alberto? Che non riusciamo più a fare come lo scorso anno, io gol e lui assist (sorride, ndr). Ma oggi ho fatto io assist a lui”.

 

Sul record di gol, 149 come Piola: “Ha fatto la storia di questa società, è un onore per me poterlo raggiungere. Ed essere accostati a nomi così importanti per me è motivo di orgoglio”.

 

Foto: Twitter Lazio