Ultimo aggiornamento: sabato 04 luglio 2020 00:20

Il vice presidente FIFA: “Difficile vedere competizioni internazionali prima del 2021”

14.04.2020 | 10:00

Second Victor Montagliani, uno dei vice-presidenti della FIFA, la maggior parte del calcio internazionale potrebbe non essere giocata fino al 2021 a causa delle restrizioni ai viaggi per la pandemia del Coronavirus e della necessità di dare la possibilità alle riprese di club di riprendere. Montagliani, presidente dell’organo di governo per il Nord e Centro America e i Caraibi, è stato a capo della task force della FIFA che doveva pianificare le implicazioni della pandemia sul calcio e ha già annullato le partite che avrebbero dovuto essere giocate a marzo e giugno. Secondo Montagliani potrebbero essere cancellate anche le sfide in programma a settembre, ottobre e novembre: “Penso che i campionati nazionali abbiano la priorità. E quando daremo via libera prime alle partite, dubito che potranno essere a porte aperte.”

 

Foto: sito ufficiale FIFA