Ultimo aggiornamento: venerdi' 24 settembre 2021 18:11

Il retroscena: riscatto Tonali, c’è una clausola che tutela il Milan

06.06.2021 | 23:33

Emerge un importante retroscena nell’accordo siglato la scorsa estate tra Milan e Brescia per il trasferimento in rossonero di Sandro Tonali. Il Milan ha versato 10 milioni per il prestito, ma all’interno dell’accordo c’è una clausola che prevede la restituzione di una cifra equivalente al 40% circa di quella cifra da restituire se i rossoneri decideranno di non andare fino in fondo. Ovvero di non versare i 15 milioni del diritto di riscatto (più altri 10 di bonus al raggiungimento di diversi obiettivi).

Quindi, oggi è interesse anche del Brescia che l’operazione vada in porto, magari rivisitando le cifre oppure con una diversa dilazione di pagamento (come chiede il Milan in questi giorni). Eventualmente aggiungendo contropartite tecniche gradite (per esempio Brescianini) a maggior ragione se fosse Pippo Inzaghi – il grande favorito, c’è l’accordo economico – il nuovo allenatore di Cellino. E quindi si lavorerà su queste basi per completare l’operazione, alla luce del significativo retroscena che vi abbiamo raccontato.
Foto: Twitter Milan