Ultimo aggiornamento: venerdi' 05 giugno 2020 00:35

Il retroscena: Psg-Juve, dialoghi molto aperti. Non solo per Emre Can e Paredes

27.12.2019 | 23:52

Maurizio Sarri insegue Paredes da undici mesi, era gennaio quando lo aveva chiesto per il Chelsea, salvo scoprire che poi il Paris Saint-Germain aveva chiuso l’accordo con lo Zenit. Emre Can è un profilo apprezzatissimo da Tuchel, quindi ci sono i margini per andare a dama. Ma bisogna chiarire soprattutto l’aspetto relativo al conguaglio che il Psg vorrebbe a favore, più o meno come accadde nella trattativa-scambio Danilo-Cancello. Tra Psg e Juve ci sono, comunque, eccellenti rapporti e qualcosa potrà essere definito, anche indipendentemente da Emre Can e Paredes. Alla Juve continua a piacere molto Meunier (anche a parametro zero, visto che va in scadenza), esattamente come Leonardo apprezza De Sciglio e c’erano state avvisaglie già negli ultimi giorni dell’ultima finestra di mercato. De Sciglio ha deluso in Sueprcoppa contro la Lazio, dopo una buona partita contro l’Udinese. Il terzino ex Milan potrebbe essere considerato non incedibile dalla Juve.

Foto: Psg Twitter