Ultimo aggiornamento: domenica 08 dicembre 2019 12:10

Il retroscena: Nainggolan in Cina fin qui a vuoto. E sull’extra budget per Lukaku…

22.07.2019 | 00:10

I tentativi dell’Inter per piazzare Nainggolan in Cina entro il 31 luglio fin qui sono andati a vuoto. Ma resta ancora una speranza di trovare qualche soluzione, a maggior ragione con l’arrivo in Cina di Ausilio e Marotta. Altrimenti si troverà qualche altra strada per arrivare a una svolta. Il summit in Cina servirà anche per andare su un extra budget per Romelu Lukaku che freme per indossare la maglia nerazzurra e che è la prima scelta di Conte. Non bastano 60 o 65 milioni, ne servono 70 più bonus e occorre il via libera della proprietà. Saranno ore calde e non c’è molto tempo a disposizione.

Foto: Twitter ufficiale Inter