Ultimo aggiornamento: venerdi' 06 dicembre 2019 19:53

Il retroscena: Montella per ora resiste. Gli scenari Fiorentina

30.11.2019 | 23:44

Vincenzo Montella per ora resiste sulla panchina della Fiorentina. Commisso ci ha messo la faccia, ha per il momento archiviato qualsiasi possibilità di esonero. Ma è chiaro che la settimana in arrivo sarà decisiva: prima la Coppa Italia contro il Cittadella, quindi la gara in casa del Torino. Il presidente si aspetta risposte chiare e convincenti che vadano oltre la prestazione. Contro il Lecce non è stato un disastro, ma è arrivata la terza sconfitta consecutiva. A Cagliari era stato un disastro, quello sì, e a Verona era arrivato un altro ko dopo una prova ricca di punti di domanda e di inquietudini. Ora ci sono due partite decisive. Le voci su Gattuso hanno motivo di esistere addirittura dallo scorso 2 settembre quando i rumors di Sportitalia furono spenti dal club viola. Ma da allora il campionato è stato troppo contraddittorio e deludente malgrado gli sforzi estivi del club. Ora è il momento dei fatti: Montella resiste, a meno di clamorosi e oggi non pronosticabili ribaltoni nella notte. La condizione è che arrivi una svolta immediata, il tempo a disposizione è ormai finito.

 

Foto: Twitter ufficiale Fiorentina