sito ufficiale Cagliari

Il retroscena: Inter-Barella può essere un’operazione alla Politano. E non escluderebbe Vidal se…

Nicolò Barella è un nome da tenere in grande considerazione per il centrocampo dell’Inter. Una pista che vi abbiamo anticipato diverse settimane fa e che ora può entrare nel vivo. Come raccontato da Sportitalia, nelle ultime ore c’è stato un incontro a Montecarlo tra Piero Ausilio e Alessandro Beltrami, agente del classe ’97 di proprietà del Cagliari (nonché rappresentante di Nainggolan). Tra le parti ci sono già stati altri contatti, il gradimento è totale, la valutazione da circa 30 milioni può essere soddisfatta con l’inserimento di almeno una contropartita tecnica (su tutti Pinamonti, profilo gradito al club sardo). Un’operazione che potrebbe svilupparsi sulla base di un prestito, magari oneroso, con diritto di riscatto, anche in virtù degli ottimi rapporti tra le due società. Stessa formula e cifre molto simili rispetto all’affare che ha permesso al club nerazzurro di prelevare Politano dal Sassuolo. Intanto Arturo Vidal aspetta notizie dall’Inter: il cileno ha detto sì, ma ha un contratto in scadenza e dunque bisogna prima aspettare che si sblocchi qualche uscita, Joao Mario in testa ma occhio anche a Vecino. Possibilmente cash, soltanto cash, l’unico modo per alimentare nuovamente il mercato in entrata. Solo in questo caso l’operazione Barella-Inter non escluderebbe Vidal.

Foto: sito ufficiale Cagliari

Archivio: Calciomercato