Ultimo aggiornamento: sabato 06 agosto 2022 14:30

Il retroscena: Asllani, l’Inter e i rimpianti di Nagelsmann

06.08.2022 | 14:30

Kristjan Asllani è stato un colpo ponderato e voluto da parte dell’Inter. Programmato in tempi non sospetti, studiato nei dettagli, chiuso senza perdere troppo tempo. Su Asllani c’era, defilato per strategia, qualche grande club. E molti indizi portano al Bayern che aveva fatto seguire Asllani passo dopo passo, al punto che il ragazzo del 2002 era diventato un autentico pallino di Nagelsmann che aveva chiesto ai dirigenti di provare a chiudere. Ma il Bayern aveva altre cose da sistemare, per esempio la vicenda Lewandowski, e ha dovuto archiviare la pratica Asllani senza alcun tipo di approfondimento. L’Inter ha potuto agire indisturbata e chiudere gli accordi con l’Empoli senza interferenze.

Foto: sito Inter