Ultimo aggiornamento: martedi' 23 november 2021 00:38

Il personal coach di Ihattaren: “Non ha mai pensato di lasciare il calcio”

16.11.2021 | 23:00

Mohamed Ihattaren ha alzato un bel polverone nelle ultime settimane: la decisione di abbandonare la Sampdoria e di scappare in Olanda, il cambio di agente che lo vedrà passare da Mino Raiola ad Ali Dursun, un futuro con la Juve e le voci su un possibile ritiro dal calcio a soli 19 anni. Ma adesso sembra che il ragazzo voglia ritornare al top della forma con l’aiuto di Jordy Best, personal coach che in passato ha già lavorato con altri talenti olandesi come Ismael Aissati o Jurgen Colin. Ecco le parole del trainer, riportate da Calciomercato.com: “Secondo me non ha mai pensato di lasciare il calcio, questa è la mia opinione. Delle altre cose non posso rispondere, bisognerebbe chiedere a lui.
Gestire programmi individuali per atleti professionisti è il mio lavoro, per farli rendere al massimo fisicamente e mentalmente. Si sta allenando duramente ed è sempre pronto a a dare il massimo delle sue potenzialità. Mi sta facendo un’ottima impressione, non vedo grandi differenze dal Mo di un paio di stagioni fa per impegno e attitudine al lavoro.
Deve solo pensare a fare ciò che di più ama al mondo: giocare a calcio”.

 

 

Foto: sito Sampdoria