Ultimo aggiornamento: venerdi' 15 gennaio 2021 18:45

Il Milan riparte subito: Leao e Kessie su rigore per stendere il Toro

09.01.2021 | 22:45

Torna al successo il Milan, un 2-0 al Torino tra le mura amiche di San Siro importante per ripartire e cancellare la gara persa mercoledì sera con la Juve.
I rossoneri iniziano la gara subito con un ritmo molto alto, tanta corsa e da dominatori del possesso palla, dopo i primi tentativi andati a vuoto, arriva al 25′ il gol del vantaggio con Leao. Il portoghese viene ben servito da Brahim Diaz in un’azione partita sulla sinistra grazie al solito Theo Hernandez.
Dieci minuti più tardi il Milan raddoppia grazie a Kessié, l’ivoriano supera Sirigu dagli undici metri, punito da Maresca, grazie all’ausilio del VAR, il contatto tra Belotti e Diaz in area di rigore.
A inizio ripresa il direttore di gara assegna un altro rigore, stavolta al Toro, per il contatto tra Tonali e Verdi. L’on-field review di Maresca stavolta toglie il penalty ai granata, ma Tonali è costretto a lasciare il campo per il colpo subito. Al suo posto è entrato Diogo Dalot.
Nel finale è tornato a calcare il prato verde di San Siro per qualche minuto Zlatan Ibrahimovic, lo svedese si è rivelato subito il protagonista delle azioni offensive dei padroni di casa.
Il Milan sale a 40 punti in classifica, segue l’Inter con 36, i nerazzurri domani giocheranno il big match di giornata all’Olimpico contro la Roma di Fonseca.

Foto: Twitter Milan