twitter Athletic Bilbao

Il Milan riabbraccia Paolo Maldini: tutti i numeri da leggenda

Il Milan riabbraccia Paolo Maldini. Una notizia che era nell’aria, nelle scorse ore è arrivata anche l’ufficialità: lo storico capitano rossonero è il nuovo Direttore Sviluppo Strategico Area Sport. Maldini è una vera e propria leggenda nella storia del Milan per la sua eccezionale classe, per il talento, la leadership, la lealtà, e il suo record di successi, senza eguali. Non a caso, la storia di Paolo nelle fila del club rossonero non ha precedenti. D ebutto in Serie A a soli 16 anni, il 20 gennaio 1985, poi nel corso della sua carriera da mille e una notte ha vinto la bellezza di 26 trofei. 7 campionati nazionali, 1 Coppa Italia, 5 Supercoppe italiane, 5 UEFA Champions League (giocando in 8 finali, un record che condivide con Francisco Gento), 5 Supercoppe europee, 2 Coppe Intercontinentali e 1 Coppa del Mondo per Club. Si è ritirato alla fine della stagione 2008/09 e dopo 25 anni gloriosi in maglia rossonera, con 648 presenze in serie A, record assoluto, e 419 partite con la fascia da capitano. Numeri da urlo, che fanno di Paolo Maldini una vera icona del popolo milanista, ma non solo. La nomina delle scorse ore come nuovo Direttore Sviluppo Strategico Area Sport è un ulteriore segno dell’impegno di Elliott per costruire una solida base per un successo a lungo termine. Lo stesso Maldini, con un post sul suo profilo Facebook ufficiale, ha commentato così il suo ritorno al Milan: “Back home” (“Torno a casa”). Parole che non lasciano spazio a ulteriori commenti. Maldini-Milan, certi amori non finiscono…

https://www.facebook.com/paolomaldiniofficial/photos/a.667713176624058.1073741830.507482629313781/1946420998753263/?type=3&theater

 

Foto: Twitter Athletic Bilbao

Archivio: Altro