Ultimo aggiornamento: mercoledi' 07 dicembre 2022 16:08

Il mercato in campo – Pisa, la svolta Luca D’Angelo

26.10.2022 | 14:00

La delusione per il mancato ritorno in serie A è stata immensa nell’ambiente Pisa.  Un’annata strepitosa, probabilmente non al di sopra delle aspettative di partenza, perchè gli obiettivi della proprietà erano chiari. La scorsa estate il ciclo Luca D’Angelo era considerato finito, non si è voluto correre il rischio di un gruppo che aveva dato il massimo e poteva convivere con un successo svanito sul traguardo.

Gli investimenti non sono mancati, l’organico è stato rivoluzionato, probabilmente oltre le necessità, la guida tecnica è stata affidata ad un profilo esperto e di prima fascia per la categoria come Rolando Maran. Fin da subito i risultati non sono arrivati, la squadra non è riuscita a trovare la propria identità tattica e gli elementi sui quali ripartire, tra confermati e diversi volti nuovi, hanno offerto un rendimento non all’altezza.

La situazione è precipitata, zero vittorie, soltanto due pareggi, prestazioni deludenti che hanno dato le sensazioni di un collettivo in stato confusionario, senza che il tecnico riuscisse a trovare il modo per invertire la rotta. A furor di popolo è arrivato l’inevitabile esonero di Maran, la società ha deciso di tornare sui propri passi e richiamare Luca D’Angelo, al fianco del quale era proprio impossibile alzare l’asticella in estate? Otto punti in quattro gare, la squadra ha subito reagito, mostrando immediatamente personalità in trasferta e andando oltre alle difficoltà in costruzione nelle gare interne.

Tra veterani e rinforzi estivi i toscani, guidati da D’Angelo ormai un pisano adottato, si sono guardati dentro, hanno fatto ricorso all’orgoglio, ogni elemento è stato responsabilizzato e fatto sentire parte integrante del progetto. L’ex difensore del miracolo Castel di Sangro ha subito toccato le corde giuste, con l’obiettivo di tirar presto il Pisa fuori dalle sabbie mobili, per verificare eventualmente in seguito se e quali margini sarebbero ancora a disposizione per rimettersi in gioco nel rush finale.

Diego Anelli Direttore www.sampdorianews.net
Foto: twitter Pisa